ar chivi

boostapazzesca

Ciò ventiquattranni e sto de casa ar laurentino pittrentotto, er quartiere de periferia de Roma che ce so’ nata e cresciuta. A famme accetta’ dall’altri ciò provato tanto, ma gnoo fatta. Er probblema è che so npo’ gnorante, a scola nun so’ mai annata bene, e so’ pure bruttarella forte. ‘Na BUSTA, come dicheno da e parti mie. Allora, siccome che per me l’importante so’ i valori, me so’ messa ‘na busta ‘ntesta, e ora ‘na cifra de ggente me segue su FEISBUC. So qualcosista fri lance. Provo a fa’ qualunque cosa pe’ diventa’ qualcosa. Pe’ provacce ce provo, pe’ non riuscicce nun ce riesco. Ve parlo ‘n romanesco che è lunica lingua che penzo de sape’, ma so’ sicura che me capirete pure a Boosto Arsizzio.
boostapazzesca ha scritto 64 articoli per boostapazzesca

NUN TE RESTA CHE MAGNA’

Siccome che so’ ‘na frilenz quarcosista prossima alla povertà immediata e inabbile a riceve ‘na quarsivoja penzione, da quarche tempo c’ho l’OBBIT de invia’ curicula ‘ndo cojo cojo durante er mio prezzioso tempo libero. Er monno è bello pure perché a ‘na certa me ariva ‘sta mail: da: meil@cacioparmiggiano.it oggetto: RE: CHE PER CASO VE SERVE … Continua a leggere

L’IMPORTANZA DE ESSE GIUSY

Siccome nella vita li valori so’ importanti ma ‘a precedente ministra n’anno fa s’è raccomannata che tocca pure esse GIUSY, io e Sharon l’altro giorno stavamo ‘n fila dall’arba davanti a ‘n negozio der centro. Ma no pe i saldi, eh. A corpa è stata mia, che Sharon era sparita da quando EL RAFAEL j’aveva … Continua a leggere

ER SAPORE DAA VITTORIA

Er mare meno blu, l’ombrelloni aumentati de du’ euri, ‘a cellulite che avanza ma er tanga che nun aretra, so’ questi i probblemi seri. Avecceli. Invece siccome io sto ar verde, Marusca parte er primo d’agosto co Gerlando e Sharon sta nun se sa dove co EL RAFAEL, tocca ‘nventasse quarcosa se nun voi fa’ … Continua a leggere

THE ROYAL PACCO – ER PARTO DE SHARON

So’ quei momenti che sai che deve succede quarcosa, per esempio Sharon ha scaduto er periodo e er bambino deve nasce. Dopo tre giorni che ‘e doje nun arivavano, amo detto vabbe’ famose ‘n giro da INSERT COIN a San Giovanni che te distrai. Ovviamente, manco semo entrate che a Sharon j’è preso ‘n mar … Continua a leggere

LA BOOSTA DER CORE – MAGGIO DUMILATREDISCI

A FANZ, è arivato maggio, su coraggio.  Mi’padre de solito fa n’antra rima, ma vaa risparmio perché vivemo in un’epoca de eccesso, la volgarità è dietro l’angolo e mi’padre a meno de du’metri daa postazione mia. E’ n mese particolare, a quarcuno po’ pure pija’ a male perché ormai è finito l’anno. Dice: come  finito, … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – APRILE DUMILATREDISCI

a FANZ, urtimamente ce sto poco e me dispiace. A vita, l’amore e le macchie da lava’, sapete com’è. Ce lo so che l’ESCUSAZIO NON PERITA è n’ ACCUSAZIO  PALINSESTA, ma io me scuso lo stesso. C’avevo da fa’. Ma siccome aprile è dorce poltrire, confido che stavate tutti svaccati ar parco e che a … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – MARZO DUMILATREDISCI

A FANZ, sto mese, anche se pe corpa der raffreddore so’ più tappata dee cloache romane quanno piove a dicembre, me so’ ricordata ‘n tempo de pubblica’ a BOOSTA DER CORE NOVA. Noto co piacere che v’arisurta sempre de più. Er core d’altronde è sempre na garanzia, quarcuno che ce soffre lo trovi sempre. Nun lo … Continua a leggere

LAIV AR CONCLEIV

Stavo n’attimo a mette a posto ‘n casa, che sonano alla porta. Apro e me trovo uno vestito tarmente male che je dico – Scusa, nun c’ho spicci.  –         NO, IO CAPARRA GIA’ DATA. IO KLAUS, PELLEGRINO. FENGO PER STANZA. Ariva mi’ padre. –         ECCHIME, ECCHIME. A BOO, LIBBERA A BRANDA, AMO AFFITTATO. Er pellegrino … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – FEBBRAIO DUMILATREDISCI

A FANZ, a sto giro stupisco. Ma come, è marzo e ce sta a posta de febbraio? E si’, me so’ dimenticata, scusate eh. Se sa com’è febbraio, er gelo, sanvalentino, l’ammore: una va in fissa, ce se dimentica, poi va ‘n bianco e allora ce s’aricorda n’antra vorta. Comunque, tanto ve l’eravate comprato PAESE SERA … Continua a leggere

ER CONCERTO DE PRIMA DE MAGGIO

L’artra mattina stavo co’ sharon a aspetta’ er bus che ce doveva porta’ a… – A Sha’, ma poi dov’è che stamo a anna’? – A FACCE LI MASSAGGI DE BELLEZZA DA QUELLI CHE C’HANNO A CONVENZIONE CO GRUPPON. HO PIJATO ER PACCHETTO SAN VALENTINO AI SARDI. VAI IN DUE, E PAGA UNO. A STO … Continua a leggere

ER COFANETTO DE BOB MARLI

  A FANZ, soo ricordano sempre ‘n pochi ma er sei de febbraio è er compleanno de BOB MARLI, er famoso cantante e erborista giamaicano che co ‘a musica sua tanto c’ha lassato nell’immagginario collettivo, e tanto ha levato de neuroni a ‘n par de amichi mia che ce so’ annati de sotto pe davero. … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – GENNAIO DUMILATREDISCI

a FANZ, bon anno a tutti e bentornati co a BOOSTA DER CORE, dove core sta per core ma anche pe corente mese, ovvero GENNAIO DUMILATREDISCI. A sto giro, siccome stamo in CECAGNA ELETTORALE, tra na pennica e n’antra risponno solo a due lettere, peraltro lunghe e de scottevolerrima attualità, che potete legge ner LINK IN … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – DICEMBRE DUMILADODISCI

A FANZ, a sto giro, prima de pubblica’ a posta de dicembre su PAESE SERA, ho aspettato che ve se ripijava l’apparato diggerente,  me state troppo a core pe favve sali’ pure ‘a cecagna. A sto giro risponnemo a GIUSEPPE, che nun è popo a suo aggio cor romano e quindi s’è trovato a ‘e prese co … Continua a leggere

A PROFEZZIA DE GAIA

Ce so’ momenti nella vita che te ritrovi a fa’ er bilancio, un CONSUNTINO de quello che sei, ando’ stai, e perché lo fai, disperata pischella mia. A novità è che quest’anno o fai prima de Natale e subbito dopo er pagamento dell’IMU, perché er ventuno li MAIA ce se bevono e nun è detto … Continua a leggere

ER COFANETTO DE GIN MORISON

Ariva Natale ed ecco er regaletto anticipato che nun ve aspettavate: ER COFANETTO DE GIN MORISON CO TUTTI LI PROFONDI ANEURISMI FAMOSI CHE C’HA LASSATO PRIMA DE STIRA’ A PARIGGI E RITROVASSE AR CAMPOSANTO ‘N MEZZO A TREMILA ITAJANI CHE CE SE FANNO A FOTO SU A LAPIDE.  GIN MORISON è stata ed è a … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – NOVEMBRE DUMILADODISCI

A FANZ, dopo li traggici fatti daa vorta scorza la posta de Boostina vostra su PAESESERA nun se ferma de sta’ dietro a li lancinevoli probblemi vostra. Annamo avanti senza censure, senza facce intimidi’, perché sapemo de esse daa parte der giusto e che er mestiere daa quarcosista è pieno de difficortà, e soprattutto annamo … Continua a leggere

ANCORA QUATTR’ANNI E NE USCIMO FORI

 Mercoledì a e quattro der mattino, ar risvejo da sonni inquieti, me so’ trovata che dovevo anna’ ar gabbinetto. Allora faccio na cosa pianopiano, scendo daa branda soppalcata, entro, me chiudo a chiave, me siedo sua tazza, opero, me riarzo, tiro o sciacquone, poi giro ‘a chiave e ‘a chiave nun se gira. E ‘a … Continua a leggere

ALLOUIN: CENTO CORPI DE FRUSTA PRIMA DE ANNA’ A VEDE’ TUAILAIT

 A notte de ALLOUIN è na ricorenza seria. Pe l’occasione io, Sharon e Marusca stamo stipate naa SMART de Marusca che se la guida disinvolta, acchittate da VURTURE co tanto de cipria n faccia. Li VURTURI, pe chi ar cimena va a fa’ er fino intellettualo e nun se fila de pezza e storie co … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – OTTOBRE DUMILADODISCI

A FANZ, a posta de sto mese nun è come le altre. Er conzijo comunale c’ha piazzato sopra er bollino der VIETATO A LI MINORI pee gratuite vorgarità (nun sai gnente? clicca sur link e te metti a paro). METTETE A LETTO LE CREATURE E NUN JE LA FATE LEGGE, SI NO VADO AR GABBIO E … Continua a leggere

CLEOPATRA PIOVUTA DAR CIELO

 ARIVA CLEOPATRA. COPRITEVE. CHIUDETEVE. BEVETEVE NA COSA CALLA. PIJATE N BER RESPIRO CHE PO ESSE CHE SE STA’ N POCHETTO N’APNEA. SI TE CAPITA DE TROVA’ N’ANZIANO ALLA DERIVA PIJALO AR VOLO CHE NOI ARIVAMO SUBBITO, ER TEMPO DE GONFIA’ ER CANOTTO.  –          a protezziona civila  Capirai, te leggi sta cosa e te preoccupi, anna’ … Continua a leggere

LA BOOSTA DER CORE – settembre dumiladodisci

A FANZ, co corpevole ritardo causa tecnico della connessione, prontamente segnalato tramite raccomandata a li mejo mortacci sua, ecchive qua sotto er PIDDIEFFE della BOOSTA DER CORE USCITA SU PAESE SERA DE SETTEMBRE.  A sto giro i lettori me se rivorgono co tematiche de scottevole attualità: RICCARDO me chiede de CINQUANTA SPUNTATURE E NA GRICIA, … Continua a leggere

A TERZA STAGGIONE – seconna puntata

RIASSUNTO DAA PUNTATA PRESCEDENTE: Boosta a n’esame trova quello che j’ha spezzato er core ar liceo. Però detta così fa ride, vattela a legge direttamente qua e poi torna qui e te spizzi la fine. E mo’ che faccio? O manno affanculo? Nun lo guardo e tiro avanti? Capirai, da mo’ che lo sto a … Continua a leggere

A TERZA STAGGIONE – prima puntata

Da ‘na settimana sogno sempre ‘a stessa cosa, che devo torna’ ar liceo perché all’univerzità m’hanno detto che si nun faccio ‘n modulo de recupero l’esame nun lo posso da’. Allora ariecchime ar banco coi pischelli più giovani de me de na diecina d’anni. Er prof de matematica MALLARDONI PINO che è cecato pure ‘n … Continua a leggere

STO A TORNA’

N’atomo de pazzienza eh  

A BOOSTA DER CORE – LUJO/AGOSTO DUMILADODISCI

A FANZ, pure sto lujo so semo levato da e cose. Ma tanto ce sta agosto, quindi cambia poco e gnente. Tra caronti, minossi, circi e penelopi pareva de sta’ n grecia, poi leggevi li giornali e te dicevi che forse ‘n grecia ce stai pe davero, o quantomeno ce manca poco. MA VABBE’, COMUNQUE … Continua a leggere

QUALCHE NUVOLA – BOOSTA INTERVISTA SAVERIO DI BIAGIO E LUI SE LA FILA PURE, OH

Gnente, stavo ‘n centro e ar tipo che me camminava davanti j’è cascato quarcosa da o zainetto. Er tempo de chinamme a raccattallo e già nun ce stava più, poi come sempre è arivata na marea de giapponesi e chi o ribbecca. Dopo che me so’ ripijata dar callo e dar fiatone e da scipione, … Continua a leggere

BOOSTA NIUS E BOOSTA DER CORE GIUGNO 2012. POI DITEME CHE NUN CE STO,EH

 A   FANZ, sembra passato ‘n secolo e invece maddeche’, a SISON FAINAL è tipo na settimanella fa che l’ho postata. Se semo lassati coi lucciconi e er groppetto ‘n gola, e co l’angoscevole interrogativo: AOH MA BOOSTA MO’ CHE FA? VA AR MARE? SE RITIRA? AOH IO COMUNQUE CE O SO CHI E’, ANZI … Continua a leggere

CHI E’ BOOSTA PAZZESCA?

Ar giorno d’oggi pe esse quarcuno o pure quarcosa, che devi da esse? Che devi da fa’? Tocca appari’, spari’ o sparecchia’? Quanto costa er prezzo der vole’ esse quarcosa? ‘nzomma, e tipiche domande che te fai mentre stai a cala’ seiscento testoni a tamburella pe partescipa’ all’escrusivo UORCSCIOP DE QUARCOSISMO FRI LENZ: IMPARATI LI … Continua a leggere

A SOLITUDINE DEI NUMERI MILLESIMI

Martedì stavo co mi’padre a DISSACRA’ li massimi sistemi, perché lui nun fa gnente e nvece naa vita ce so’ momenti che te potresti pure move. –       Daje, pa’. O fanno tutti. Basta usci’ de casa, dì na cosa, na parola. –       NUN VADO DE CORPO, FIGURATE SI ME ‘NCULO A RIUNIONE DE CONDOMINIO. ANZI … Continua a leggere

IMPARA L’ARTE E METTITE A FA’ E TORTE

Mercoledì no questo, quell’artro, mentre che stavo a fa’ er tiro dei sacchi daa monnezza pe tonifica’ i bracci e purga’ casa dar quinto livello de schifo ammassato, sento ‘n TACCITUA che viene dar cassone. Me ce sporgo e ciocco uno un po’ marmesso, che sta a fruga’ naa monnezza e l’ho centrato preciso su … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE – MAGGIO DUMILADODISCI

A FANZ, comincia a fa’ n callo che se more e infatti e lettere vostra nun so’ rimaste ‘ndifferenti. Erano ‘n delirio prima, mo’ sclerano der tutto. Li dolori nun conoscono le staggioni, prima er core sanguinava, mo’ suda  che fa a colla. MA TANTO CE STA BOOSTA VOSTRA CHE VE L’ASCIUGA E MANCO VE … Continua a leggere

MA ‘NDOVE VAI, BOOSTINA ‘N BICICLETTA

Sabbato ventotto dopo magnato mi’padre guardava a tivvù come de consueto quanno è pomeriggio, quanno è sera e quanno sta ‘n casa. –         A pa’, c’avemo na bicicletta? –         NA CHE? –         A pa’ ce sta ‘a manifestazzione a li fori imperiali, t’avo pure detto. Er probblema daa mobbilità, che nun sai mai si torni … Continua a leggere

NUN PO’ PIOVERE PE SEMPRE

Che sto fine settimana nun ce stava popo n tempo de quelli memorevoli l’avo ‘nteso quanno la mattina de venerdì ho visto mi’padre a casa coll’impermeabbile che stava a fascia’ e finestre colli stracci. –         DAJE, CHE STAI A ASPETTA’ NA PAGAIA? VIEMME A DA’ NA MANO CHE A FOGNA DE FORI C’HA FATTO DE … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE 3 – APRILE DUMILADODISCI

A FANZ, c’era pure chi stava a strippa’ sto mese e giù a dimme “A Boo, ma sta posta? A Boo ma naa metti sto mese? A Boo, n’hai capito, volemo a posta”. Aoh, mica so’ sorda, ce stanno li tempi tecnisci, che me volete mena’? Comunque pure sto mese state coperti. ER NUMERO D’APRILE CARTASCEO … Continua a leggere

SE STAVA MEJO QUANNO SE STAVA PEGGIO

Lunedì de pasquetta c’avevo la punta pe vedemme co Sharon e Marusca, che tipo se buttavamo ar parco a pijasse du’ raggi de sole. A punta je l’ho data direttamente ai cassonetti daa monnezza, perché mi’ padre m’aveva caricato su a schiena ‘n CAPPADUE de sacchi e sacchetti co tutti li resti der GENOCIZIO pasquale. … Continua a leggere

ER CAMBIO DE STAGGIONE

Domani è n’antro giorno, ma io l’artro giorno, come tutti l’artri giorni da ‘n mesetto a sta parte, me so’ arzata cor naso tappato e l’occhi a palla. So’ venti giorni che nun esco de casa e mica me passa, eh. –         A pa’, ma po esse che sto sempre male così? –         ARMENO NUN … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE 2 – MARZO DUMILADODISCI

A FANZ, me state a da’ na cifra de soddisfazzioni con la BOOSTA DER CORE, che menzilmente trionfa sur cartasceo da e parti de paggina quattro paggina cinque. Vaa bevete come ‘n amaretto e poi a seguire daje co le inchieste su Roma capitale, che ogni mese la rivista se occupa de na cosa spescifica … Continua a leggere

L’OTTO MARZO, ER NOVE ME SIEDO

L’otto de marzo inizzia sempre co ‘n ber proposito, tipo che noi donne semo le mejo e basta co l’omini che nun ce vedono, ma siccome è n pezzo che purio nun ce vedo tanto bene so’ annata de prima matina da SARMONELLI che cià ‘r negozzio d’occhiali che te fa’ l’esame daa vista gratis. … Continua a leggere

NUN E’ L’INFERNO (MA POCO CE MANCA)

Siccome che i favori so’ sempre a bon rendere, pe ricambia’ quello dell’esame martedì ho accompagnato a Castro Pretorio Marusca, pe l’occasione acchittata in modalità pantera der ribbaltabbile. Ce stava pure Sharon a rimorchio, che nun c’aveva nessun favore da restitui’, ma manco gnent’altro da fa’. – Ma ‘nzomma, ‘ndo hai detto che annamo?, je … Continua a leggere

“A BOOSTA DER CORE” 1 – FEBBRAIO DUMILADODISCI

A FANZ, ecchive er premio federtà per quelli che purtroppo, o pe fortuna loro, nun stanno a Roma e se trovano maggiormente ‘ndifficortà a legge PAESE SERA quanno che esce ‘n edicola. GIUSTOGGIUSTO A SANVALENTINO CHE ME PARE ‘NA DATA DE QUELLE PROPIZZIE, ECCO ER PIDDIEFFE DAA BOOSTA DER CORE MIA USCITA STO FEBBRAIO. Er … Continua a leggere

TU CHIAMALE SE VOI, PERCEZZIONI

Venerdì nun so’ riuscita a chiude occhio perché era ‘n mese sano che stavo a batte ‘a capoccia contro er manuale de TEORIA E TECNICA DAA DISTRUZZIONE DE MASSA UNO, e ancora nun c’avevo capito na virgola manco daa prefazzione. Er caso però voleva che l’appello ce stava er giorno stesso, che io me c’ero … Continua a leggere

ROMA ROSICA , ER TASSINARO NUN VO’ GUIDA’

‘Sto venerdì stavo alla fermata der SETTE E SETTANTASEI già da ‘n oretta, che dovevo anna’ a ROMA TRE pe spizza’ a bacheca dell’esami de febbraio. Co me ce stava Sharon, che nun cià gnente da fa’ allora ha deciso de fa’ l’artista e vo’ scrive ‘n dramma ESISTIZIALE sull’attesa, dar titolo ASPETTANNO RODO’. – … Continua a leggere

A BOOSTA DER CORE, ER NUMERO ZERO – 13 GENNAIO DUMILADODISCI

A FANZ, eccoci caa prima botta daa BOOSTA DER CORE. Perchè numero zero? Perchè de venerdì tredisci che porta jella? Aoh, artre domanne? Si no, posso pure proscede a spiegavve. Er numero ZERO perchè, come na PRETOLA de voi già ha ‘nteso, ce so’ importanti novità: A PARTIRE DAR MESE DE FEBBRAIO, BOOSTA PAZZESCA CHE … Continua a leggere

BACI perBOOSTINA #14

#14 – “M’hai conosciuta co ‘n bacio, m’hai appanzata cor cacio, mo’ sto da te a famme er bucio”. #13 – “Vieni tu dar cielo profonno o sorgi dall’abisso, Bellezza? ‘ntanto ‘mparate le belle maniere, poi si ‘nte pesa er culo se potemio pure da’ na punta a metà strada”.   #12 – “L’ammore è … Continua a leggere

ER VENTO DELL’AVVENTO

Er natale nun è davero ‘n giorno come l’artri. ‘A ricorenza vole che magni come un bue e bevi come ‘n asinello, che fai je disci de no?. Secondariamente che poi è pure er compleanno de mi’padre, ar pranzo der ventiscinque amo fatto l’ammucchiata naa fraschetta preferita sua, ‘A STALLA DE ROMOLETTO,  entri t’appanzi e … Continua a leggere

BONE BOOSTE A TUTTI

Co l’occasione che se scambiamo l’aguri n’approfitto pe divve che come che vedete qua sopra me so’ rifatta er LUC NOVO, ma però ho rimasta sempre io eh, è cambiata solo ‘a foto. Che è n ritrattino stupendo che ancora ringrazzio er maggico disegniatore e STORIBORDER Matteo Gherardi, che er corettore de UORD a ‘sto … Continua a leggere

“A BOOSTA DER CORE” – A NOVA RUBBRICA PE’ VOI FANZ CHE SOFFRITE ‘NA CIFRA

Vabbe’ magara no, però po esse’. Natale cià de bello che magni, dormi, rimagni quello che è avanzato co’ du clementine come rinforzino, poi quanno gnaa fai più parte er bilancio dell’anno tuo e penzi SI’, SO’ FELISCE CHE E’ NATALE, PERO’ ME RODE PURE ER CULO. E certo, mica è cambiato gnente, se semo … Continua a leggere

LACRIME E SANGUE A PONTE MIRVIO

Nun è che me sentivo popo ‘n formissima. Quanno te arzi così, che nun sai che ciai, però cellai e too devi da porta’ appresso, fai finta che quarcuno v’ha già presentato, e tiri a diritto. Accenno er PICCI’ e me rileggo tutte ‘e conversazzioni che cio’ avuto su FEISBUC cor ragazzo mio, che mo’ … Continua a leggere

SI NO MO’ QUANNO, SCUSA EH? – cronaca de n pomeriggio coo SMARTFON

#1 Marusca s’è messa a truccasse ‘n metro. Voleva mettese l’EILAINER come EMI UAINAUS ma co’ a frenata all’artezza de barberini pare moiraorfei vista da picasso. ‎#2 Sto a simpatizza’ coo SMARTFON de Marusca che lei cia’ l’artigli finti e nun lo riesce a usa’, tanto ce sta tempo se semo sbajate a scenne e … Continua a leggere

NATALE COR CONO

Io e l’amiche mia l’artro giorno stavamo a via der corzo a fa’ o SCIOPPING natalizzio, che rispetto a quello normale se differisce perché è natale, pe er resto famo sempre  e stesse cose tipo anna’ da ACCESSORAIZ. A ‘sto giro dovevamo investi’ er bono acquisto de Marusca che janno fatto i suoi pe er … Continua a leggere

A CADUTA DAA BORZA

Sabbato stavo a passa’ da ‘e parti de via Giuliotti, er tempo era ‘na zozzeria e penzavo: mannaggia, sto pure senza er CAIAC, mo’ me cade ‘ntesta de tutto. Manco che l’ho finito de di’, che me centra quarcosa su ‘a capoccia.No ‘na grandine, eh, ‘na borza. Piccoletta ma tosta, che si te mportunano sur … Continua a leggere

IES, UI CHEMP

L’artra mattina me so’ svejata, se, bella ci’. Ciavevo ‘na schiena che me pareva d’ave’ dormito sui sassi, e ‘nfatti c’avevo dormito pe davero. A tenda è piena de robba mia, nun m’è rimasto manco ‘n par de mutande sano. AOH! Sento grida’ Sharon e Marusca da fori, HAI FINITO DE FA’ ER CHEMPING SI? … Continua a leggere

SO’ FINITE ‘E FESTE

Domenica mi padre guardava er tiggi’ che parlava daa sirte, mentre che lui ‘mprecava ‘a sorte. PORACCI, PENZA COME SE MORONO DE FAME PER CORPA DE QUER DELINCUENTE. A pa’, sei na cifra umanitario. A CASA NCIAVEMO PIU’ UN CAZZO DA MAGNA’, TOCCA ANNA’ A FA’ A SPESA SI NO FAMO ‘A FINE LORO. A … Continua a leggere

ER NOME DELLA COSA

Sabbato stavo co’ Sharon e Marusca su li gradini der palazzo de casa. A BOO, dice Marusca, ROMEO E GIULIANA DE SCECSPIR TOO SEI MAI LETTO TE? Quello che se amano poi morono? A casa cello’ pure, è na cifra che noo vedo però. IO NUN HO CAPITO QUANNO DISCE CHE QUELLA CHE CHIAMAMO ROSA … Continua a leggere

FAI ‘A COSA BOOSTA

O scorso uichend c’aveva scritto ‘n faccia che se io, Sharon e Marusca nun uscivamo fori de casa eravamo popo tre deficenti. Io e Sharon se presentamio de DEFORT davanti a casetta bella de Marusca co sandaletto e asciugamano. ANNATECE VOI A LI CANCELLI, A COATTE, IO ME SCOLLO DA ‘STO CEMENTO E CORO A … Continua a leggere

A VOTATE BOOSTINA VOSTRA A LI MACCHIANERA BLOG AUORZ???

Cari FANZ daa prima e pure dellurtimora, o inteso che ce stanno i MACCHIANERA BLOG AUORZ DUMILAUNDISCI e me so’ detta: vabbe’, io ar confronto co li colossi der VEB DUEPUNTOZZERO me devo solo anna’ a mbusta’, però tanto è solo ‘n gioco. Allora partescipo purio. Ve va de vota’ Boostina vostra si quarche risata … Continua a leggere

TRESPOTTING

Er probblema der lavoro è ‘na cosa seria. Aveccelo te stressa, nun aveccelo pure ma però nun te poi comprà L’ANZIOLIN pe lo STRESS de nun aveccelo. È NA CAVOLATA, JA POI FA’ PURE TE me dice er tipo dandome li moduli co ‘e casellette. Devo da fermà a ggente alla stazzione tibburtina, e quanno … Continua a leggere

L’AMICA DE PENA

Da na cifra de giorni, internet de casa marca visita. Devesse a cenzura dell’AGIPCOM, che prima t’aumenta a benza, poi te SCURA a rete senza che manco poi protesta’. DAPAURA, COSI’ SCHIODI, CHE DEVE VENI A STUCCATRICE PE LI BUCHI DEE PARETI. A pa’ce stanno sessantagradi, ndo’ vado? NUN TE POI SBAJA’, UGUALE ANDO T’HO … Continua a leggere

LEGAMI DE FAMIJA

Ce stanno cose che se tramandano de padre n fijo. Tipo quanno ce stanno lospiti a pranzo e scatta a cerimonia daa pajata, co mipadre sacerdote unico. ABBELLA DE ZIO, QUANTE’ CHE N TE VEDO? ER RITRATTO DE TU MADRE SEI. Zio Spartaco ormai cià na certa ma è na cifra splendido, caa coda de … Continua a leggere

E GUERIERE DE CARACALLA

Sabbato mipadre stava fomentato‘n salotto a vedesse er firme de que quattro coattelli che sazzuffano ‘na nottata sana perche tutti je vonno fa ‘a pelle. Pe famme senti’ devo da grida’ più forte de loro. A pa’, esco co Sharon e Marusca. TU FAI SOLO PARTE DE QUELLO CHE ME CAPITATO STANOTTE, TUTTA MERDA. Ce … Continua a leggere

piazza qua a MEIL tua si voi l'aggiornamenti mia direttamente pe posta

BlogItalia - La directory italiana dei blog
modificare foto