stai a legge...
Vita da Boosta

ER CONCERTO DE PRIMA DE MAGGIO

SAMSUNG

L’artra mattina stavo co’ sharon a aspetta’ er bus che ce doveva porta’ a…

– A Sha’, ma poi dov’è che stamo a anna’?

A FACCE LI MASSAGGI DE BELLEZZA DA QUELLI CHE C’HANNO A CONVENZIONE CO GRUPPON. HO PIJATO ER PACCHETTO SAN VALENTINO AI SARDI. VAI IN DUE, E PAGA UNO. A STO GIRO POI FA’ TE, CHE NUN C’HO SPICCI?

 Co Sharon i programmi so’ sempre n po’ ncasinati. Per esempio  ancora nun se capisce quanno partorirà.
 – A Sha’, ma poi de quanti mesi sei?
BOH, BASTA CHE È SANO. TE CHI VOTI?
Stamo davanti ar manifesto elettorale daa CERES, che pe vota’ devi esse sobbrio. Certe associazioni nascono spontanevormente, se sa.

SCUSA, ME SA CHE C’HO NA VOJA.
– De che?
DE BIRETTA. ‘NAMO AR DISCAUNT?
– Ma ‘n te fa male?
AR PUPO? NO, BASTA ESSE REGOLARI. SEMPRE PRIMA DE PRANZO, E LUI S’ABBITUA. POI VABBE’, QUANNO INIZIA A POPPA’ TUTTO STA A FAJE CAPI’ CHE N’E’ BIRA, MA INZOMMA SE ‘N SEI SCEMO CAPISCI.
Sharon è popo nata pe fa’ a madre, oh. È annata ‘n fissa, chiede, se informa, te fa i pipponi, fa er confronto co a SPOKEN BIAR e la TRI HORSIS pe vede’ quella che trapassa de meno a placenta. È anche così che cambi le tue abbitudini e dar TODIS vai tipo a fini’ ar TUODI’. Sharon ormai ce sta de casa, er tizzio ‘n cassa je passa sottobanco li cioccolatini pe er pupo. A me me passa na confezzione da ventiquattro de preservativi TUODI’ che uno ha pagato e nun s’è pijato. Nun so manco ando’ mettela, me tocca tenella ‘n mano. Andrò ventiquattro vorte ‘n bianco, prima de potelli usa’, già se sa.
–       QUELLI SO’ BONI, LI USAVO PUR’IO, me dice Sharon che pensa che er bambino cresce mejo se se fa due risate ancora ‘n panza.  

In quer momento me ariva ‘na smartchiamata de Marusca.
-Oh, Maru’.
CORI.

 Segue indirizzo e numero civico de ‘n posto sperduto che pe arivacce io, Sharon, a panza sua, le bire e li preservativi da ventiquattro ce mettemo tipo du’ore e sessanta. Arivamo tipo a ‘n consurtorio e ce sta lei che piagne.  

–       Mbe’?
–       A BOO, C’HO AVUTO ER RAPPORTO NUN PROTETTO. CIOE’ PROTETTO FINO A NA CERTA, POI S’E’ SPROTETTO TUTTO. VABBE’ ME CAPISCI, PURE TE VAI DAR TUODI’.
–       Pija a pillola der giorno dopo, no?
–       EH. O VEDI ANDO’ STAMO?AR CONSURTORIO, MICA ‘N GELATERIA. A VEDI QUELLA COR CAMICE STIRATISSIMO? CHIEDIJELA TE. 
Je chiedo a pillola der giorno dopo. A signora dottoressa me soride e dice: 
–       NO.
–       E come famo?
–       CE DOVEVI PENSA’ PRIMA. CERTO PURE TE, CHE USI LI PRESERVATIVI TUODI’. ‘N CE LO SAI CHE UNO TIENE E TRE SCHIOPPANO?

Tocca cerca’ quarcuno che magari ce raggioni mejo. Marusca trova ‘n barelliere che je da’ daa mignotta. Sharon pija n par de opuscoli pe iscrivese ar corso preparto. Io sgamo uno che me fa er nome de ‘n certo Amircare che sta ar San Giovanni e lui non è OBBIETTORE DE CONOSCENZA.

A San Giovanni, de venerdì, ce sta sempre traffico. A sto giro invece, manco na maghina. E te credo, ce stanno gente pure sui lampioni e hanno pure messo er palco.

–       A REGA’, ce fa Sharon, ER CONCERTO DER PRIMO MAGGIO!
–       Ma n’è manco marzo.
–       ANFATTI, AVO LETTO CHE VENIVANO PRIMA, SICCOME CHE QUEST’ANNO CE STA A PASQUA BASSA. PERMESSO, SCUSA SAI QUANNO CANTA MENGONI? OH PIANO CHE SO’ PREGNA, EH.
Pe mo’ ce sta er conduttore che parla tanto e pare bello fomentato. L’altri anni, ar conduttore tutti a faje TENEVAIONO, a sto giro invece nisuno che dice VOLEMO LI NEGRAMARO. Poesse che nell’aria sta a cambia’ quarcosa?
–       AOH, me fa Marusca.
–       Eh.
–       IO VADO N’ATOMO A VEDE’ SE TROVO AMIRCARE. SENTI, SE ARIVA VASCOROSSI MANNAME ‘N MESSAGGETTO CHE SE BECCAMIO DAVANTI A PASTARITO PIZZARITO, EH.
Resto sola. Er tizzio sur palco e la gente sotto gridano ‘n sacco de cose. Quelle che capisco so’ tipo VAFFANCULO, VE NE DOVETE ANNA’, SI MA DOVE?, FORI DA LI COJONI ECCO DOVE.

–       Ma semo appena arivate, dico a uno.
–       MA NO VOI! QUELL’ALTRI CHE CE STANNO DA PRIMA! MO’ CAMBIA TUTTO EH? E SEMO NOI CHE CAMBIAMO TUTTO!
Ma che davero semo noi? L’amica mia c’ha ‘n fijo in panza, e pe lui vorebbe ‘n futuro mijore. Credo almeno eh, co Sharon nun se po mai di’. Però a vedo STASIATA, e ntanto s’è pure venduta e bire der discaunt a cinque sacchi l’una.
Un futuro mijore, mica chissà che. Tipo uno che nun devi fa’ er giro daa città pe trova’ n cristiano che c’ammolla na pillola der giorno dopo. Quindi un cristiano pe modo de di’.

–       A BOO!
Me vorto. Ce sta Gerlando.
–       PURE TE QUA? ANVEDI CHE ROBBA? STA A CAMBIA’ TUTTO, O VEDI SI?
–       Avoja. Però ancora nun canta nisuno.
–       EH MA MO’ LI FAMO CANTA’ NOI, LI FAMO. MA CHE CE STA PURE MARUSCA CO TE?
–       Sì, guarda è ita mo’ a…
–       AMOOOOOOOOOOOOOO’ QUA STAIIIIIII?
Ariva de corsa Marusca che se l’abbraccia tutto e intanto inghiotte ‘na pasticchella e a me me fa er segno in codice nostro  che tradotto vor di’ NUN DI’ N CAZZO TE PREGO.
A pillola è quella der giorno dopo, ma me sa che Gerlando nun era quello der giorno prima.

Ricuperamo Sharon e se ne tornamo a casa co Gerlando.
–       AMMAZZA CHE HANNO FATTO, VE? dice Sharon. – CERTO, ‘NA VORTA AR PRIMO MAGGIO CE STAVA MENO POLITICA.
–       MA POI VASCOROSSI E’ ARIVATO? Chiede Marusca.
–       PERO’ NUN TE POI PRESENTA’ ALLA FINE CO BRANDUARDI EH, dice Sharon. CIOE’, IO LI VOTEREBBI PURE, MA NDO’ VAI CO’ STI VECCHI. NUN POMPAVI DEPPIU’ CO MENGONI SCUSA? Marusca tutta abbracciata a Gerlando scote er capo.
–       A SHARON, SEI A SOLITA COJONA. TE FAI INFLUENZA’. DEVI DA DISTINGUE E PERSONE COME SONO DA E PERSONE COME APPARONO.
–       Ammazza Maru’, sei na cifra saggia.
–       E APPOSTA JO STO A DI’ A QUESTA, CHE L’HANNO ‘MPASTATA E MANCO S’ARICORDA CHI E’ STATO. A ME STA CAMPAGNA ELETTORALE NUN ME FREGANO, CE LO SO CHI VOTA’. LUI E’ RICCO, E’ BELLO, MAGNARE MAGNA SOLO ER SUO, S’E’ FATTO DA SOLO E TE DIRO’, QUANNO PARLA MO FAREBBI PURE.
–       A Maru’, ma che davero?…
–       E CHE PE FINTA? IO NUN SO’ NA CAPRA CHE VOTO QUELLO CHE ME METTONO SU A SCHEDA. IO DOMENICA VOTO CRACCO, E SI NUN STA SU A SCHEDA CE L’AGGIUNGO IO COLL’UNIPOSCA.

S’aggiusta er DECOLLETTO e se allontana co Gerlando, che quarche idea ce l’avrebbe pure ma è troppo innamorato pe di’ quarcosa quanno parla Marusca.
So’ quei momenti che me rendo conto che se noi potemio cambiare tutto er monno po’ cambiare, ma se io e l’amiche mia nun cambiamo difficirmente martedì matina cambierà na virgola.

Ve stimo na cifra,
Boosta Pazzesca 

Advertisements

Informazioni su boostapazzesca

Ciò ventiquattranni e sto de casa ar laurentino pittrentotto, er quartiere de periferia de Roma che ce so’ nata e cresciuta. A famme accetta’ dall’altri ciò provato tanto, ma gnoo fatta. Er probblema è che so npo’ gnorante, a scola nun so’ mai annata bene, e so’ pure bruttarella forte. ‘Na BUSTA, come dicheno da e parti mie. Allora, siccome che per me l’importante so’ i valori, me so’ messa ‘na busta ‘ntesta, e ora ‘na cifra de ggente me segue su FEISBUC. So qualcosista fri lance. Provo a fa’ qualunque cosa pe’ diventa’ qualcosa. Pe’ provacce ce provo, pe’ non riuscicce nun ce riesco. Ve parlo ‘n romanesco che è lunica lingua che penzo de sape’, ma so’ sicura che me capirete pure a Boosto Arsizzio.

Discussione

4 pensieri su “ER CONCERTO DE PRIMA DE MAGGIO

  1. Secondo me senza la pubblicità della Ceres il 50% degli utenti della Metro B non si sarebbero mai ricordati che c’erano le elezioni

    Pubblicato da Ciccio Russo | 26 febbraio 2013, 15:37
  2. 6 un fenomeno, complimenti vivissimi

    Pubblicato da fabia | 27 febbraio 2013, 15:37
  3. Bella Boostarè…. ah no, mo’ co’ a terza Repubbbblica nun se po’ più parlà de bustarelle…..
    Bentornata comunque. A me me stavi a mancà.

    Pubblicato da supercellets | 28 febbraio 2013, 15:37

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

piazza qua a MEIL tua si voi l'aggiornamenti mia direttamente pe posta

BlogItalia - La directory italiana dei blog
modificare foto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: